Telecom Italia: lo Stato farà la voce grossa? Al mercato lo scenario piace

Il governo italiano pronto a cogliere l'assist della Consob su Telecom Italia: possibili novità entro fine settembre?

di , pubblicato il
Il governo italiano pronto a cogliere l'assist della Consob su Telecom Italia: possibili novità entro fine settembre?

Telecom Italia è saldamente in vetta in apertura di contrattazioni. L’ex monopolista, dopo circa mezzora dall’avvio degli scambi, è in progressione del 2,82% con il prezzo delle azioni a quota 0,802 euro. A trascinare in vetta il colosso delle telecomunicazioni sono le ultime notizie in merito al dossier Vivendi. Dopo la presa di posizione della Consob con la quale l’autorità di controllo ha stabilito che Vivendi sta esercitando un controllo di fatto sul gruppo italiano, il Sole 24 Ore ha pubblicato un articolo in cui si evidenzia che il prossimo 25 settembre il Governo italiano avvierà la procedura per valutare l’utilizzo dei poteri di golden power sulla compagnia telefonica. L’idea dell’esecutivo sarebbe quella di procedere con la scissione di Tim in Servizi e Rete. Una quota pari al 23,9% di quest’ultima, stando alle indiscrezioni, passerebbe sotto il controllo della Cassa Depositi e Prestiti.

 

Argomenti: ,