Telecom Italia è da comprare con convinzione. Gli analisti spiegano perchè

Grandi possibilità (ma sempre attenzione ai rischi) per Telecom Italia secondo Goldman Sachs

di Enzo Lecci, pubblicato il

Telecom, cda approva conti primo trimestreIn una seduta decisamente priva di spunti di un certo interesse, a Piazza Affari spicca il verde intenso di Telecom Italia. Il colosso delle tlc è stato protagonista indiscusso fin dall’avvio della terza seduta settimanale di contrattazioni (Apertura Borsa Milano: vola Telecom Italia, Ftse Mib in verde). Come abbiamo già avuto modo di specificare, il rally di Telecom Italia è stato innescato dall’inattesa presa di posizione degli analisti di Goldman Sachs che hanno inserito il colosso delle tlc nei titoli da acquistare con convinzione (Telecom Italia: Goldman Sachs alza il Rating a Convinction Buy List, target price inalterato). Un giudizio che scompagina quelle che potevano essere le opinioni comuni sulla quotata italiana. In effetti, secondo Goldman Sachs, l’attuale valutazione di Telecom Italia non rifletto affatto i potenziali benefici che deriverebbero dal consolidamento in Brasile, Italia ed Europa. Scrivono gli esperti nella loro nota: “Crediamo che la vendita di Tim Brasil potrebbe rappresentare il miglior modo per Telecom Italia di ripagare il debito e investire così nella trasformazione del business domestico”. Secondo GS, inoltre, le prossime elezioni brasiliane potrebbero aprire la strada a un accordo per un mercato consolidato. Per quanto concerne invece l’Europa, gli analisti ritengono che se la Commissione europea approvasse le proposte di accordo di Irlanda e Germania, il consolidamento in Italia sarebbe più probabile. Chiaramente non mancano i fattori di rischio tra i quali gli esperti citano Dil deterioramento degli utili in Italia e il fallimento della vendita di Tim Brasil. 

Telecom Italia a Piazza Affari sta facendo segnare a metà mattinata una progressione del 3,8%.

Argomenti: Borsa Milano, Telecom Italia