Telecom Italia: Amos Genish nuovo Amministratore Delegato

di , pubblicato il
Per Telecom Italia con Amos Genish ha inizio un'era nuova volta a sostenere la digitalizzazione del Paese

Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia ha proceduto a cooptare in Consiglio di Amministrazione Amos Genish e a nominarlo Amministratore Delegato di Tim conferendogli deleghe esecutive.

Il Presidente Esecutivo del CdA di Tim Arnaud de Puyfontaine ha affermato: “Abbiamo una chiara visione di lungo termine: vogliamo riportare TIM ai fasti che le competono, contribuendo in maniera determinante alla digitalizzazione del Paese, alla creazione della Digital Italy, attraverso investimenti e persone. TIM deve avere una collaborazione costruttiva con le istituzioni e le autorità: creare valore per TIM vuol dire creare valore per il Paese”.

Il neo amministratore delegato Genish ha invece dichiarato: “È un privilegio e un onore essere stato nominato Amministratore Delegato di TIM, un’azienda che ha una grande storia e un futuro ambizioso da disegnare” aggiungendo che “l’ obiettivo è trasformare TIM in una vera Digital Telco. Il nostro programma DigiTIM si basa su alcuni principi fondamentali che si concentrano sull’offerta di una customer experience superiore, facendo leva sulla digitalizzazione per migliorare l’interfaccia con i nostri clienti; smart analytics ottenute attraverso big data per personalizzare i nostri prodotti e servizi; e l’aggiunta di video e contenuti multimediali oltre alla nostra connettività che è la best-in-class per garantire un’offerta sempre più convergente, continuando comunque a investire nella nostra copertura ultra-broadband per supportare l’evoluzione della società Gigabit”.

Argomenti: