Telecom brilla dopo l’accordo Telefonica-Kpn

di , pubblicato il

Telecom Italia in buon rialzo a Piazza Affari ma questa volta non per vicende societarie interne. L’intero settore tlc europeo è infatti ben impostato dopo che Telefonica ha rilevato dall’olandese Kpn la controllata tedesca E-Plus. L’accordo è stato trovato per una cifra pari a 5 miliardi di euro e l’ingresso per un 17,6% di Kpn in Telefonica Deutschland. Con questa operazione Telefonica diventa il maggior operatore di telefonia mobile della Germania puntando a contrastare Deutsche Telekom e Vodafone Group. Tornando a Telecom Italia, Franco Bernabé ieri ha confermato il proseguimento del progetto scorporo della rete spiegando che la società si è riservata di verificare che tutte le condizioni regolatorie in base alle quali il gruppo aveva deciso di procedere con lo spin-off siano ancora ancora valide (Telecom Italia blocca lo spin-off della rete. La ripicca del colosso non piace al mercato). Su questo scenario Telecom Italia guadagna il 2,47% a 0,4987 euro per azione.

Argomenti: ,