Tecnoinvestimenti: acquisizione del 60% di Visura

Tecnoinvestimenti ha completato l'acquisizione del 60% di Visura per 21,9 milioni di euro

di Enzo Lecci, pubblicato il
Tecnoinvestimenti ha completato l'acquisizione del 60% di Visura per 21,9 milioni di euro

Tecnoinvestimenti ha finalizzatol’acquisizione del 60% del Gruppo Visura. 

Il corrispettivo per l’acquisizione del 60% è stato fissato in Euro 21,9 milioni, erogato per cassa, in linea con quanto anticipato nel comunicato del 9 giugno 2016.

L’acquisizione è stata finanziata attraverso i mezzi propri della Società, a cui ha contribuito anche il versamento in conto futura sottoscrizione aumento di capitale erogato dal socio Tecno Holding S.p.A. in data 27 giugno 2016 per circa Euro 28,4 milioni, pari all’intera quota di propria spettanza.

Con riferimento al corrispettivo dell’acquisizione, è stato stabilito che con l’approvazione del bilancio 2016 sarà corrisposta, sotto forma di integrazione prezzo, una somma pari al 30% dell’utile distribuibile da Visura S.p.A..

Infine, per il restante 40% posseduto dai soci fondatori, sono previsti diritti di opzione Put&Call, esercitabili in un’unica soluzione dopo l’approvazione del bilancio 2018, a un prezzo calcolato sulla base di un multiplo di 6 sull’EBITDA consolidato dell’esercizio 2018 di Visura, tenuto conto della posizione finanziaria netta.

Argomenti: Tecnoinvestimenti