Sulle banche Italiane la scure di Morgan Stanley con cinque downgrade di target price

Monte dei Paschi, Banco Bpm, Intesa Sanpaolo, Ubi Banca e Unicredit al centro del report di Morgan Stanley

di Enzo Lecci, pubblicato il
Monte dei Paschi, Banco Bpm, Intesa Sanpaolo, Ubi Banca e Unicredit al centro del report di Morgan Stanley

Pugno di ferro di Morgan Stanley sulle banche italiane. Gli analisti della celebre banca d’affari hanno tagliato il target price su Monte dei Paschi, Banco Bpm, Intesa Sanpaolo, Ubi Banca e Unicredit. Vediamo nel dettaglio. Gli esperti di Morgan Stanley hanno confermato il rating su Banco Bpm a equalweight con target price ridotto a 2,1 euro; gli stessi analisti hanno anche confermato il rating su Monte dei Paschi a equalweight con target price tagliato a 1,6 euro e hanno ridotto il prezzo obiettivo su Intesa Sanpaolo a 2,6 euro con rating equalweight confermato. Anche su Ubi Banca il rating di Morgan Stanley resta equalweight con target price abbassato a 2,8 euro. L’unica eccezione che Morgan Stanley fa è su Unicredit. In tal caso è stato confermato il rating overweight con target price comunque tagliato a 16 euro.

Argomenti: Settore bancario