STM, Pirelli e Buzzi Unicem mandano in rosso il Ftse Mib

Telecom Italia non basta al Ftse Mib che si avvia verso una chiusura in ribasso

di Enzo Lecci, pubblicato il
Telecom Italia non basta al Ftse Mib che si avvia verso una chiusura in ribasso

Nel primo pomeriggio la borsa di Milano sta segnando una flessione dello 0,5%. Il Ftse Mib, ad eccezione dei primi minuti di scambi, si è sempre mosso in negativo per effetto delle numerose quotata in rosso. In questo momento la maglia nera del paniere di riferimento di Piazza Affari è occupata da Stm che sta segnando un calo del 4,8%. Profondo rosso anche per Pirelli che sta perdendo il 3,5% mentre Buzzi Unicem è in calo del 3,1% e Mediaset sta segnando un ribasso del 2,5%. Questi rossi sono così forti da prevalere sui pur presenti segni positivi. In particolare, a brillare oggi a Piazza Affari continua ad essere Telecom Italia che nel primo pomeriggio sta segnando una progressione del 3,88% in linea con l’andamento di questa mattina (Telecom Italia vola in apertura di seduta grazie a rumors su rete unica).

Argomenti: Borsa Milano