Stacco dividendi 2013: agenda del 27 maggio

Nuovo appuntamento con lo stacco dei dividendi: lunedì tocca a Marr

di Enzo Lecci, pubblicato il

Ennesimo appuntamento con gli stacchi dei dividendi 2013. Lunedì 27 maggio saranno 11 le quotate che impegnate su questo fronte. Si tratta di società del segmento STAR della Borsa di Milano: ACSM-AGAM, Alerion, Gas Plus, Ima, Marr, Nice, Reply, Tamburi, TerniEnergia, TXT e-solutios e Poligrafici Printing. Particolarmente consistente è la cedola di Marr che agli attuali prezzi garantisce un rendimento del 6%. Ricordiamo ai possessori di azioni delle suddette società che il pagamento dei dividendi in questione avrà inizio a partire dal giovedì successivo. 

Per Piazza Affari si tratta del sesto appuntamento di questo tipo dopo il maxi stacco dello scorso 20 maggio quando a far felici gli azionisti furono quotate del calibro di Intesa Sanpaolo e Unicredit (Stacco dividendi 2013: Unicredit e Intesa Sanpaolo le big del 20 maggio). In precedenza avevano staccato le rispettive cedole  Fiat Industrial, Edison Risparmio, Prysmian, Recordati, Telecom Italia Ordinarie e Telecom Italia Risparmio (lo scorso 22 aprile); De Longhi, Saes Getters, Sogefi e Servizi Italia (lo scorso 29 aprile); B&B Speakers, Banca Ifis, Banca Popolare di Sondrio, Banca Profilo, CAD It, Conafì Profilò, Credito Bergamasco, Esprinet, MutuiOnLine, Save e Valsoia (lo scorso 6 maggio); Aeroporto di Firenze, Amplifon, Banco di Desio e della Brianza, Beni Stabili, Brembo, Cairo Communication (saldo dividendo), Datalogic, Centrale del latte di Torino, Interpump e Zignano Vetro (lo scorso 13 maggio).

 Società          Dividendo        
ACSM-AGAM 0,04 euro
Alerion Cleanpower 0,12 euro
Gas Plus 0,22 euro
IMA 1 euro
Marr 0,58 euro
Nice 0,075 euro
Reply 0,57 euro
TamburiIP 0,041 euro
TerniEnergia 0,055 euro
TXT e-solutions  0,4 euro
Poligrafici Printing 0,02 euro

 

 

Argomenti: Borsa Milano, col_Rullo, Dividendi