S&P declassa UE, rating scende ad AA+

di , pubblicato il

S&P declassa rating UEL’agenzia di rating Standard & Poor’s ha annunciato di avere declassato il rating di lungo termine dell’Unione Europea, portandolo dalla tripla A ad AA+. L’outlook resta stabile. Secondo l’istituto, ad avere determinato un abbassamento del merito creditizio hanno concorso anche le tensioni crescenti sui negoziati per il bilancio. I rating a breve termine rimangono stabili. Il downgrade rifletterebbe per S&P il minore merito anche dei 28 stati della UE. 

In questo mese di dicembre, il debito residuo della UE ammonta a 56 miliardi di euro e la durata media è di 12,5 anni, ma dovrebbe salire a 19,5 anni. L’80% dei debiti non saldati si trova in Portogallo e Irlanda.

 

Argomenti: