SocGen presenta il conto al settore lusso: Ferragamo e Moncler a picco

Giudizio molto duro degli analisti di SocGen sulle prospettive di Salvatore Ferragamo

di , pubblicato il
Giudizio molto duro degli analisti di SocGen sulle prospettive di Salvatore Ferragamo

Tra le quotate che stanno rimediando i ribassi più forti in borsa oggi ci sono Salvatore Ferragamo e Moncler. La prima sta segnando un calo dello 0,5% mentre la quotata dei piumini è in ribasso dello 0,9%. La raffica di vendite che sta interessando i due titoli non è ovviamente casuale.

Ad ispirare entrambi i segni rossi è stata infatti la decisione di SocGen di tagliare i rating su entrambe le quotate. In particolare il rating su Moncler è stato abbassato a Hold dal precedente Buy mentre quello su Ferragamo è stato ridotto da Hold a Sell. Revisioni anche sui rispettivi target price con il prezzo obiettivo sulla quotata dei piumini che stato portato a 30 euro dal precedente 28 e quello di Ferragamo che è stato abbassato da 22 a 20 euro.

Dalle analisi elaborate da SocGen apprendiamo poi che il downgrade su Moncler è motivato dal fatto che “la valutazione dell’azione ora risulta in linea con i fondamentali”. Secondo gli analisti, il titolo dei piumini “continua ad offrire il profilo di crescita piùinteressante per il 2018-2019 tra i titoli del settore su cui abbiamo copertura”.

Molto più duro è invece il parere su Ferragamo. Secondo SocGen, infatti, “il downgrade è legato alla prolungata debolezza della performance operativa della società e la mancanza di visibilità sul turnaround nonostante il rilancio del marchio in corso”.

 

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.