SocGen: nel Q1 del 2019 utili in netto calo, pesano i bassi tassi ma il Cet1 rassicura

di , pubblicato il
Societe Generale archivia il Q1 del 2019 con utili in netto calo del 26% a 630 milioni. Nonostante ciò il Cet1 ratio, attestatosi all'11,7%, mostra valori rassicuranti per la solidità patrimoniale.

Societe Generale archivia il periodo gennaio-marzo del 2019 con fatturato in calo di circa l’1,6% a 6,2 miliardi di €.

Sulla stessa scia, ma con maggior magnitudo, l’utile netto risulta in contrazione di ben il 26% a 631 milioni, rispetto gli 850 milioni del pari periodo del 2018. A pesare sui conti del trimestre appena passato sono stati soprattutto i bassi tassi d’interesse; in Francia l’utile netto della divisione vendite al dettaglio è calato di più del 13% mentre quello della divisione corporate and investment banking è diminuito del 16%.

Nonostante i conti non troppo convincenti la banca mostra adeguata solidità patrimoniale, con un Core Capital Tier 1 Ratio attestatosi all’11,7% nella fine di marzo, dato incoraggiante secondo Goldman Sachs.

Alle 12:06 il titolo guadagna un +3,28% con un prezzo di 29,31 €.

 

Argomenti: , ,