Snam: nel Q1 2019 crescono gestione operativa ed utile netto

Snam archivia il primo trimestre 2019 con tutti gli aggregati economici in crescita; Ebitda ed utile netto in progresso a 542 mln (+3,8% a/a) e 283 mln (+11,4%)

di , pubblicato il
Snam archivia il primo trimestre 2019 con tutti gli aggregati economici in crescita; Ebitda ed utile netto in progresso a 542 mln (+3,8% a/a) e 283 mln (+11,4%)

Snam archivia il primo trimestre 2019 con  ricavi totali conseguiti pari a a 654 milioni di euro, in aumento del 3,8% rispetto i 630 milioni contabilizzati nel corrispondente periodo 2018.

Circa la gestione operativa l’Ebitda cresce del 3,8% a 542 milioni, in contronto ai 522 milioni dell 1° trimestre del 2018. L’utile operativo ammonta invece a 366 milioni, in progresso del 3,1% rispetto ai 355 milioni dei primi tre mesi del 2018.

Infine l’utile netto di competenza si attesta a 283 milioni, in aumento dell’11,4% rispetto i 254 milioni del corrispondente periodo del precedente esercizio.

Gli investimenti tecnici a fine marzo 2019 ammontano a 166 milioni di euro, in aumento di 10 milioni di euro (+6,4%) rispetto al primo trimestre 2018 e sono connessi soprattutto ai settori trasporto (140 milioni di euro) e stoccaggio (24 milioni di euro).

L’indebitamento finanziario netto del trimestre in esame ammonta a 11,23 miliardi di euro e risulta in calo rispetto agli 11,55 miliardi di euro rilevati a fine dicembre 2018.  Tale riduzione è stata permessa dalla generazione di un positivo flusso di cassa netto da attività operativa pari a 836 milioni di euro, che ha consentito di finanziare interamente i fabbisogni finanziari connessi agli investimenti netti di periodo, pari a 202 milioni di euro, e di produrre un Free Cash Flow di 634 milioni di euro.

 

Argomenti: