Sit: nei 9 mesi scendono ricavi ebit ed utili

Nei 9 mesi del 2019 ricavi, Ebit ed utili in calo del 2,5%, dell'1,4% e dell'1,8%; l'utile adj. scende invece dell'11,5% mentre l'Ebitda, in controtendenza è salito del 6,9%; guardando al terzo trimestre si registra invece il progresso dei principali aggregati economici.

di , pubblicato il
Nei 9 mesi del 2019 ricavi, Ebit ed utili in calo del 2,5%, dell'1,4% e dell'1,8%; l'utile adj. scende invece dell'11,5% mentre l'Ebitda, in controtendenza è salito del 6,9%; guardando al terzo trimestre si registra invece il progresso dei principali aggregati economici.

Sit saluta i primi nove mesi del 2019 con ricavi, Ebit ed utili in calo del 2,5%, dell’1,4% e dell’1,8%; l’utile adj. scende invece dell’11,5% mentre l’Ebitda, in controtendenza è salito del 6,9%; guardando al terzo trimestre si registra invece il progresso dei principali aggregati economici.

Conto economico primi nove mesi del 2019

Nei primi nove mesi del 2019 i ricavi conseguiti ammontano a 262,8 milioni, risultando in diminuzione del 2,5% rispetto ai 269,4 milioni dello stesso periodo del 2018. Nel terzo trimestre i ricavi sono stati pari a 95,5 milioni, saliti dell’1,6% rispetto all’anno precedente.

L’EBITDA, che include la prima applicazione dell’IFRS 16 (+1,7 milioni), è pari a Euro 37,1 milioni, in crescita del 6,9% (+8,9% nel terzo trimestre) rispetto ai 34,7 milioni dello stesso periodo del 2018; nel terzo trimestre l’EBITDA è cresciuto è stata dell’8,9% a 16 milioni.

Il risultato operativo (EBIT) di Gruppo scende dell’1,4% da 20,6 milioni nei primi 9 mesi del 2018 ai
20,3 milioni dello stesso periodo del corrente esercizio. Nell’ultimo trimestre l’EBIT è cresciuto del 6,3%.

L’utile netto del periodo è pari a Euro 16,2 milioni, in calo dell’1,8% rispetto ai 16,5 milioni del 2018.
L’utile netto adjusted, ossia al netto di poste non ricorrenti, è pari a 13,1 milioni contro i 14,8 milioni dello stesso periodo 2018 (-11,5% a/a).

Situazione patrimoniale e finanziaria

Nei primi nove mesi del 2019 gli investimenti effettuati sono ammontati a 11,2 milioni.

Sempre a fine settembre 2019 la Posizione finanziaria netta risulta pari a 86,9 milioni, ed include l’effetto della prima applicazione dell’IFRS 16 per 6,2 milioni.

Il cash flow della gestione operativa dopo l’attività di investimento è positivo per 0,8 milioni, rispetto al saldo negativo a -20,8 milioni nei primi 9 mesi del 2018.

Outlook

Per quanto attiene all’andamento del business per l’intero 2019, si ritiene che la dinamica delle vendite e dei margini operativi sarà in linea con il trend registrato nei primi 9 mesi dell’anno.

 

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.