Semestrale Sogefi: ricavi in aumento nel primi semestre, titolo in leggero rosso

Il dato riferito all'Europa spinge in avanti i ricavi di Sogefi relativi al primo semestre

di , pubblicato il

trimestrale SogefiSogefi ha presentato una relazione semestrale caratterizzata da un incremento dei ricavi che si sono attestati a quota  763,7 milioni, in crescita dell’11,8% rispetto al primo semestre del 2014.

Il dato complessivo dei ricavi ha beneficiato del positivo andamento in Europa, che ha registrato ricavi in crescita del 10,4% grazie al contributo di entrambe le business unit e dell’attività aftermarket. L’Ebitda Sogefi è stato di  62,4 milioni, in sensibile aumento rispetto a 51,7 milioni nel primo semestre 2014. Ricordiamo che nel primo semestre 2014 il gruppo aveva sostenuto oneri di ristrutturazione per complessivi 14,4 milioni.  L’Ebit Sogefi si è attestato a 30,5 milioni contro i 21,8 milioni nel primo semestre 2014.

Il risultato prima delle imposte e della quota di azionisti terzi è stato positivo per 15,8 milioni contro i 0,8 milioni nel primo semestre 2014, dopo oneri finanziari netti per 14,7 milioni. Il risultato netto consolidato del primo semestre del 2015 è stato positivo per 9,7 milioni, rispetto a una perdita per 7,3 milioni nell’analogo periodo dello scorso esercizio. Per finire, l’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2015 era pari a 348 milioni, in linea con il dato di fine giugno 2014.

Dopo la pubblicazione dei conti del primo semestre, Sogefi a Piazza affari sta segnando una flessione dello 0,78%.

Argomenti: ,