'Semestrale Mediolanum: cala l'utile ma la raccolta è già da record - InvestireOggi.it

Semestrale Mediolanum: cala l’utile ma la raccolta è già da record

di , pubblicato il
Il gruppo guidato dai Doris conta di concludere il 2013 nel migliore dei modi. Nella prima metà dell'anno raggiunto il record del 2012 per quanto riguarda la raccolta

Mediolanum ha tolto il velo dal bilancio semestrale riferito alla prima metà del 2013. Nel semestre conclusosi il 30 giugno il gruppo finanziario ha conseguito un utile netto consolidato pari a 199,5 milioni di euro, inferiore dell’8% rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso. Mediolanum ha tuttavia specificato che nel 2012 il bilancio ha beneficiato “di uno straordinario recupero di valore degli investimenti a fair value, per oltre 53 milioni al netto delle tasse“. Migliora invece la situazione per quanto riguarda le masse amministrate e gestite che attestandosi a 53,5 miliardi sono migliorate sia su base congiunturale (+4%) che su base tendenziale (+9%). Nello specifico solo Banca Mediolanum ha registrato una raccolta netta positiva per 1,2 miliardi superando in soli sei mesi il record annuale fatto segnare nel 2012. Il numero dei clienti e’ stato di oltre
un milione e quello dei promotori finanziari si è attestato a 4.367 unità. Sulla base di queste indicazioni il vicepresidente del gruppo Mediolanum Massimo Doris conta di raccogliere alla fine dell’anno circa 4 miliardi di euro in fondi e gestioni.  “Per i conti del gruppo le prospettive sono buone – ha aggiunto Doris – anche se la performance esatta dipenderà dall’andamento del mercato e soprattutto da quello dei titoli di stato. Ad ogni modo, mi aspetto un anno buono”.

Argomenti: , ,