Semestrale Banca Farmafactoring: utile e margine di intermediazione in calo

Il titolo BFF Banking Group si apprezza in borsa dopo la pubblicazione dei conti semestrali

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il titolo BFF Banking Group si apprezza in borsa dopo la pubblicazione dei conti semestrali

Non mancano le ombre nella semestrale di Banca Farmafactoring. La quotata ha chiuso i primi sei mesi dell’esercizio 2018 con un utile netto pari a 41,32 milioni di euro, in ribasso del 18,4% rispetto ai 50,65 milioni contabilizzati nello stesso periodo dello scorso anno e un margine di intermediazione che è sceso da 105,91 milioni a 94,52 milioni di euro. Sul fronte patrimoniale alla fine del mese di giugno, i crediti ammontavano a 3 miliardi di euro, rispetto 3,02 miliardi di inizio anno, ma in crescita del 17%, rispetto al dato di 12 mesi prima mentre il CET1 Capital Ratio era pari al 12,3%, ampiamente al di sopra dei requisiti di capitale minimo SREP a livello consolidato (7,175%). A seguito della diffusione dei conti semestrali, il titolo BFF Banking Group segna un rialzo dell’1,9% a Piazza Affari.

Se vuoi conoscere il calendario settimanale delle trimestrali ti invitiamo a leggere: Calendario settimanale trimestrali (6-10 agosto): focus su Unicredit e BPER Banca

Argomenti: Banca Farmafactoring, Trimestrali

I commenti sono chiusi.