Saras in caduta libera ma gli analisti confermano le valutazioni

Gli analisti si stringono attorno a Saras e ribadiscono la loro fiducia ma il titolo soffre ancora

di Enzo Lecci, pubblicato il

piazza-affari-milano-crolloProseguono incessanti le vendite su Saras che a Piazza Affari sta segnando una flessione di oltre 12 punti percentuali. Come abbiamo specifica questa mattina, il forte rosso che sta colorando la quotata è da interpretare come la reazione del mercato alla notizia del collocamento da parte del gruppo russo Rosneft di 85,5 milioni di azioni Saras, pari all’8,99% della società.

Alla luce del collocamento la partecipazione della società russa in Saras è ora scesa al 12%, quota che, comunque, permette di mantenere la presenza nel consiglio di amministrazione del gruppo. Secondo alcune indiscrezioni di stampa riportate da Repubblica, inoltre, il prezzo di collocamento dovrebbe essersi attestato sui 1,9 euro per azione.

Rating Saras confermati

Nonostante la batosta, comunque, gli analisti non sembrano aver perso fiducia in Saras. Kepler Cheuvreux, infatti, ha ribadito la sua indicazione di acquisto; Mediobanca ha confermato il rating outperform, Barlays il giudizio overweight e Equita Sim il rating hold.

 

Argomenti: Borsa Milano, Saras