Samsung: seduta drammatica a Seoul. Ritiro del Galaxy Note 7 costa caro

Nomura quantifica il costo della grana Galaxy Note 7 per Samsung ma le cattive notizie potrebbero non finire qui

di , pubblicato il
Nomura quantifica il costo della grana Galaxy Note 7 per Samsung ma le cattive notizie potrebbero non finire qui

Seduta da incubo per Samsung che alla borsa di Seoul ha perso quasi 7 punti percentuali, precipitando ai minimi da due mesi. Come noto il principale concorrente di Apple è alle prese con la grana creata dal Galaxy Note 7. Il dispositivo, dal 2 settembre scorso, è in fase di recall volontario, a seguito del comprovato rischio incendio.

Dopo le denunce presentate da alcuni clienti, Samsung si è vista costretta a diramare una nota in cui si invitano tutti i possessori del Galasy Note 7 e spegnere il dispositivo e restituirlo al produttore.

A preoccupare gli analisti sono soprattutto le dimensioni del recall. In base ai dati comunicati dalla stessa Samsung, infatti, in circolazione ci sarebbero non meno di 2,5 milioni di pezzi dello smartphone finito sotto accusa. L’intera operazione di richiamo potrebbe quindi costare qualcosa come 4,5 miliardi di euro in termini di ricavi.

 

Quanto costa il flop del Galaxy Note 7 a Samsung?

Secondo gli analisti di Nomura, il flop del Galaxy Note 7, avrà un impatto molto forte sugli utili operativi del terzo trimestre. A tal riguardo gli esperti nipponici hanno tagliato le loro stime da 3.100 a 900 miliardi di won (da 2,47 miliardi a 720 milioni di euro). Una sforbiciata non indifferente e destinata a lasciare il segno.

Eppure, anche se può sembrare inverosimile, a Samsung potrebbe andare ancora peggio. Un cliente americano, infatti, sta agendo contro il gruppo sudcoreano perchè il Galaxy S7 che aveva non tasca è esploso con conseguenti ustioni. Se anche l’S7 dovesse dare problemi, per Samsung si metterebbe davvero male.

Come hanno fatto osservare alcuni analisti, quello che sta succedendo in casa Samsung ha il sapore della beffa. In un momento di forti difficoltà per Apple, il gruppo sudamericano avrebbe potuto approfittare della situazione. Invece la grana Galaxy Note 7 ha mandato in archivio i sogni di gloria. Con la speranza che non si apra anche una grana galaxy S7.

 

 

Argomenti: ,