Salvini su Carige: soluzione di mercato preferibile ma l’importante è tutelare risparmiatori

Per Salvini l'entrata nel capitale di Carige di un investitore privato è preferibile ed i governo non rimarrà impassibile; l'importante è tutelare i risparmiatori.

di , pubblicato il
Per Salvini l'entrata nel capitale di Carige di un investitore privato è preferibile ed i governo non rimarrà impassibile; l'importante è tutelare i risparmiatori.

Stando all’intervista rilasciata a Reuters Matteo Salvini preferirebbe che sia il mercato ad effettuare il salvataggio della banca ligure in difficoltà, nonostante questo il governo non rimarrà impassibile alla vicenda.

“Mi auguro che ci sia una soluzione di mercato…e comunque la priorità rimane tutelare i risparmiatori, quindi sicuramente non staremo a guardare”, ha argomentato Salvini, in merito ad una domanda circa la possibile nazionalizzazione dell’istituto qualora vi sia assenza di investitori pronti ad acquistare partecipazioni di Banca Carige.

“Per Carige come per Alitalia io una mia idea ce l’ho… non è una mia competenza e quindi non vorrei che qualcuno si offendesse però banche e compagnie di bandiera sono strategiche”, ha concluso il Vice premier.

Argomenti: