Salvatore Ferragamo in forma dopo i conti preliminari 2018

di , pubblicato il
La Cina conferma di essere la roccaforte di Salvatore Ferragamo anche nel 2018

Rialzo del 2,8% per Salvatore Ferragamo in apertura di contrattazioni. La quotata, ieri sera, ha pubblicato i conti preliminari 2018. Il periodo si è chiuso per Salvatore Ferragamo con ricavi consolidati pari a 1,35 miliardi di euro, in diminuzione del 3,4% a tassi di cambio correnti, e dell’1,7% a cambi costanti, rispetto agli 1,39 miliardi di euro registrati nell’esercizio 2017. Negative le indicazioni del solo quarto trimestre con i ricavi che si sono ridotti del 3,6%. A livelli di singola area geografica, l’area Asia-Pacifico si è confermata essere il primo mercato in termini di ricavi per il gruppo del lusso, rimediando un calo dell’1% con l’eccezione della Cina dove le vendite hanno invece evidenziato un andamento positivo.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.