Salvataggio Veneto Banca Popolare di Vicenza: ultime news, aumento capitale precauzionale nelle mani della Commissione UE

di , pubblicato il
Mion fa il punto sulle ultime notizie sul piano di salvataggio di Veneto Banca e della Banca Popolare di Vicenza. Il manager è fiducioso sul via libera della Commissione Ue

Il via libera da parte della Commissione Europea all’aumento di capitale precauzionale di Veneto Banca e della Banca Popolare di Vicenza sarà lo snodo definitivo per il salvataggio delle due banche venete. Di questo ne è convinto Gianni Mion, presidente della Popolare di Vicenza.

Il manager, in una intervista al Sole 24 Ore, ha fatto il punto sulle ultime notizie riguardanti i due istituti veneti nel cui futuro c’è la fusione con conseguente forte ridimensionamento del personale (Veneto Banca Popolare di Vicenza: 200 filiali da chiudere e migliaia di esuberi, ultime news sul piano di rilancio).

Mion ha affermato che l’autorità europea dovrebbe esprimere il suo giudizio sull’aumento di capitale precauzionale di Veneto Banca e della Banca Popolare di Vicenza in tempi molto brevi. Secondo Mion è molto probabile che l’esame del dossier da parte della Commissione Ue vada avanti per tutta la fine del mese di aprile per poi arrivare ad una decisione nelle prime settimane di maggio. Il manager ha affermato che, una volta ottenuto il benestare dell’autorità europea, sarà possibile implementare il rilancio delle due banche venete puntando su un aumento dei ricavi e un contenimento dei costi.

In relazione alle osservazioni mosse dalla Commissione Europea sulle differenze tra il salvataggio di Mps e il salvataggio delle due banche venete, Mion ha affermato che quello di Veneto Banca e Popolare di Vicenza è “sicuramente un piano di ristrutturazione più radicale, che mira all’integrazione di due banche creandone una sola, di peso e rilevanza, anche se non grande come Mps“. Il manager ha anche aggiunto che “si tratta di una profonda trasformazione che richiede studio e verifiche; anche se il nostro piano è partito più tardi, mi tranquillizza la grande professionalità dei tecnici che ci stanno lavorando“.

Ricordiamo che è parte integrante del piano di salvataggio delle due banche venete anche la cessione di alcuni asset e partecipazioni (Veneto Banca Popolare di Vicenza: Arca nel mirino di Popolare di Sondrio, ultime notizie su dismissioni).

Argomenti: , ,