'Salini Impregilo, un bond per chiudere i conti con le banche - InvestireOggi.it

Salini Impregilo, un bond per chiudere i conti con le banche

di , pubblicato il

Secondo alcune indiscrezioni di stampa il colosso delle costruzioni Salini Impregilo potrebbe presto tornare sul mercato obbligazionario con un bond da 500 mln di euro la cui emissione servirebbe alla società per rimborsare anticipatamente il debito contratto con le banche. Uno degli obiettivi strategici di Salini Impregilo, infatti, è quello di chiudere entro il 2013 gli 1,4 mld di debiti con vari istituti bancari. Di questi 1,4 mld di debiti, già 580 milioni (riferiti a prestiti contratti con Banca Imi e Natixis) sono stati rimborsati, in anticipo rispetto alla scadenza del 30 giugno, grazie al maxi dividendo che Impregilo ha messo in cassaforte attraverso la vendita delle delle autostrade brasiliane Ecorodovias. Sul piatto restano quindi 800 mln di euro, in scadenza entro il 2014 ma il cui rimborso potrebbe essere prorogato al 2016. 

Argomenti: ,