Salini Impregilo: CDP potrebbe ricapitalizzare per 300 milioni.

Cassa Depositi e Prestiti starebbe decidendo se investire o meno 300 milioni di dollari, al fine di procedere alla ricapitalizzazione di Salini Impregilo nel più ampio quadro della creazione del maxi polo delle costruzioni.

di , pubblicato il
Cassa Depositi e Prestiti starebbe decidendo se investire o meno 300 milioni di dollari, al fine di procedere alla ricapitalizzazione di Salini Impregilo nel più ampio quadro della creazione del maxi polo delle costruzioni.

Secondo il corriere della sera Cassa Depositi e Prestiti starebbe decidendo se investire o meno 300 milioni di dollari, al fine di procedere alla ricapitalizzazione di Salini Impregilo nel più ampio quadro della creazione del maxi polo delle costruzioni.

In questa maniera CDP otterrebbe una partecipazione di circa il 25% diventando il secondo socio di Salini Impregilo.

In tale contesto inoltre, le banche potrebbero contribuire iniettando 150 milioni, con Unicredit ed Intesa Sanpaolo che apporterebbero 50 milioni ciascuna e, Bnp Paribas e Banco BPM che offrirebbero assieme i 50 milioni restanti.

Non c’è ancora nessuna notizia ufficiale ma l’intento parrebbe questo.

Salini Impregilo: aumento di capitale previsto nel progetto Italia

Progetto Italia: raggiunta prima intesa sulla governance fra CDP e Salini

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.