Saipem torna con i piedi per terra. Ecco cosa cambia dopo le parole di Vergine

di , pubblicato il

saipem dividendoSembra essersi interrotta la corsa di Saipem a Piazza Affari. La quotata, in avvio di seduta, non pare più in grado di proseguire il trend avviato nei giorni scorsi. A circa un’ora dall’avvio degli scambi Saipem sta lasciando sul terreno l’1,78%. Si tratta di un rosso in progressivo aumento visto e considerato che poco dopo le 9,00 l’azione stava cedendo l’1,4%. In tali casi è d’obbligo chiedersi se la fine della corsa sia dovuta a semplici prese di beneficio di tipo tecnico oppure se alla base dei realizzi ci siano state le classiche docce fredde che hanno gelato l’entusiasmo che ha caratterizzato il titolo fino a ieri. 

Ebbene alcune indicazioni importanti possono emergere se si legge l’intervista che l’ad di Saipem ha rilasciato al Corriere della Sera. Smontando tutte le più rosee aspettative, il numero uno della società Umberto Vergine ha affermato che l’anno in corso deve essere inteso come un periodo di transizione e che la comunità finanziaria farebbe bene a non attendersi alcuna novità in merito a possibili nuove commesse per complessivi 5 miliardi di euro. Nessuna news concreta anche dal fronte algerino. A tal riguardo Vergine ha affermato che Saipem sta per ultimare uno degli otto contratti oggetto dell’indagine ma nel complesso la situazione continua ad essere decisamente complessa.

Argomenti: ,