Saipem: per JP Morgan resta overweight dopo evento Future of the field

Lo scorso 14 giugno Saipem ha presentato il rapporto Future of the offshore: technologies to enhance long term competitiveness

di Enzo Lecci, pubblicato il
Lo scorso 14 giugno Saipem ha presentato il rapporto Future of the offshore: technologies to enhance long term competitiveness

Gli analisti di Jp Morgan hanno ribadito il rating overweight sul titolo Saipem con target price di 4,3 euro al termine. La decisione è arrivata al termine dell’evento “Future of the field” che si è svolto lo scorso 14 giugno.

Durante l’evento Giovanni Chiesa, Capo della divisione E&C Offshore di Saipem, ha presentato il rapporto “Future of the offshore: technologies to enhance long term competitiveness”.

Gli analisti di Jp Morgan nella loro nota hanno così scritto: “Crediamo che Saipem, che ha all’attivo moltissimi progetti, sia particolarmente ben posizionata in quelli sulle condotte per la saldatura IP (International Protection) e della lavorazione di fluidi complessi dei fondali marini”. Secondo la banca d’affari, inoltre, Saipem potrebbe ancora beneficiare degli investimenti effettuati dalla major energetiche nel settore dei servizi per l’industria petrolifera.

Argomenti: Ratings e Targets, Saipem

I commenti sono chiusi.