Saipem e Tenaris in vetta al Ftse Mib con rally prezzo petrolio

Il Ftse Mib avvio la seduta di metà settimana in leggero ribasso: a pesare è anche la forte flessione di STM

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il Ftse Mib avvio la seduta di metà settimana in leggero ribasso: a pesare è anche la forte flessione di STM

Apertura di contrattazioni nel segno di Saipem e di Tenaris per la borsa di Milano. Il Ftse Mib, dopo circa 10 minuti dall’avvio degli scambi, sta segnando una flessione dello 0,22%. L’avvio in ribasso era atteso dalle indicazioni dei futures (Ftse Mib: previsioni su apertura in leggero ribasso, attenzione a due azioni). Come abbiamo già detto a muoversi in decisa controtendenza sul paniere di riferimento sono Saipem e Tenaris, entrambe in progressione di oltre 1 punto percentuale per effetto della nuova impennata del prezzo del petrolio. Vistoso rosso, invece, per Stm che sta segnando un calo dell’1,5% dopo il ribasso registrato dal Nasdaq ieri nella seduta a ranghi ridotti di Wall Street. Il paniere dei tecnologici ha pagato il crollo di Micron Technology.

Argomenti: Borsa Milano

I commenti sono chiusi.