Saipem e Tenaris a picco in apertura, Ftse Mib subito negativo

Recordati non fa prezzo in avvio di seduta per eccesso di ribasso ma è tutto il Ftse Mib a muoversi in ribasso

di Enzo Lecci, pubblicato il
Recordati non fa prezzo in avvio di seduta per eccesso di ribasso ma è tutto il Ftse Mib a muoversi in ribasso

Tutto come nelle previsioni a Piazza Affari. Il Ftse Mib, nella prima seduta della settimana, ha messo a segno un’apertura di contrattazioni in forte ribasso anche per effetto della chiusura negativa di Tokyo. Dopo pochi minuti dall’avvio delle negoziazioni il paniere di riferimento di Piazza Affari è in ribasso dell’1,6%. Ad impattare negativamente sull’andamento delle contrattazioni sono i titoli del settore oil e Recordati. Tra i primi citiamo il -2% di Tenaris e di Saipem, entrambe alle prese con il calo delle quotazione del petrolio, mentre il colosso farmaceutico è in asta di volatilità con un ribasso del 17% (Recordati non fa prezzo in apertura: titolo crolla dopo cessione controllo a CVC).

Argomenti: Borsa Milano