Saipem e Telecom Italia: corsa a comprare azioni, previsioni pre-market rispettate

Saipem in vetta al Ftse Mib dopo la buone notizie sui lavori per la realizzazione della tratta Alta Velocità/Alta Capacità Brescia - Verona

di Enzo Lecci, pubblicato il
Saipem in vetta al Ftse Mib dopo la buone notizie sui lavori per la realizzazione della tratta Alta Velocità/Alta Capacità Brescia - Verona

Saipem e Telecom Italia subito in luce a Piazza Affari. Le due quotate stanno infatti segnando forti variazioni di prezzo in un contesto generale che vede il Ftse Mib muoversi dello 0,85%. Più in particolare Saipem è in progressione del 2,5% in scia alla commessa annunciata ieri sera. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e il Consorzio Cepav due, di cui Saipem attualmente detiene una partecipazione pari al 59%, hanno firmato il contratto per la realizzazione del primo lotto costruttivo della tratta Alta Velocità/Alta Capacità Brescia – Verona per un valore di 1.645 milioni di euro.

La quota di competenza Saipem nell’ambito della commessa è pari a circa 970 milioni di euro. Per quello che riguarda invece Telecom Italia la quotata sta segnando un rialzo dell’1% e trova sponda nel primo via libera dell’Agcom al progetto di separazione della rete Tim.

Argomenti: Saipem, Telecom Italia

I commenti sono chiusi.