Saipem, bene i contratti 2013: sprint a Piazza Affari

Le quotazioni della controllata Eni sono in rialzo dopo l'annuncio di un inizio di 2013 oltre le attese

di Carlo Robino, pubblicato il

Saipem ha annunciato poco fa di aver già superato il 50% dell’obiettivo di nuove acquisizioni di ordini per il 2013 nella Business Unit Ingegneria e Costruzioni. Il valore totale dei nuovi contratti acquisti da gennaio, di cui alcuni saranno ufficializzati nelle prossime settimane, è infatti di circa 6,1 miliardi di euro ovvero più della metà dei circa 11 miliardi preventivati dalla controllata Enel. Il ceo di Saipem, Umberto Vergine, ha evidenziato che i contratti E&C di questo 2013 comportano margini del 40%
superiori a quelli acquisiti nel 2012?. Intanto in scia a questa notizia il titolo Saipem a Piazza Affari accelera il passo e guadagna il 3,86% a 22,33 euro.

Argomenti: Borsa Milano, Saipem