Safe Bag: accordo preliminare per acquisto 51% di PackandFly

Accordo preliminare tra Safe Bag, Polad Akhmedov e Alexander Fedoseev

di Enzo Lecci, pubblicato il
Accordo preliminare tra Safe Bag, Polad Akhmedov e Alexander Fedoseev

Safe Bag, società di società di servizi di protezione e rintracciamento bagagli per i passeggeri aeroportuali, ha reso noto di aver concluso con Polad Akhmedov e Alexander Fedoseev un contratto preliminare avente ad oggetto l’acquisto del 51% delle due principali società del Gruppo PackandFly in cui confluiranno, comunque, tutte le attività gestite dal Gruppo, consentendo a Safe Bag di beneficiare integralmente delle marginalità prodotte in tutti gli aeroporti in cui è presente il Gruppo PackandFly.

La stessa società ha precisato che nei prossimi giorni saranno avviate le attività propedeutiche al closing dell’operazione che, ad oggi, è previsto per il 12 luglio 2018. Dopo l’esecuzione del cloasing verrà comunicato al mercato un nuovo Piano Industriale inclusivo della acquisizione PackandFly.

Argomenti: Safe Bag