Risultati Fincantieri 2016: torna l’utile ma per il dividendo si attenderà il 2017

di , pubblicato il
Fincantieri in verde a Piazza Affari dopo le dichiarazioni di Bono sul ritorno dell'utile nel 2016

Il 2016 sarà un anno di transizione per Fincantieri. Ciò non significa che i risultati conseguiti dalla quotata nell’esercizio che si è appena chiuso saranno negativi ma solo che per assistere al ritorno del dividendo bisognerà attendere l’esercizio 2017. E’ questo, in sintesi, il senso delle parole del numero uno di Fincantieri, Giuseppe Bono. Il manager, in una intervista sulle prospettive del gruppo, ha affermato che i conti della società sono positivi e che il gruppo in utile l’esercizio. Per Fincantieri si tratterà di un risultato molto importante maturato in un contesto non facile per l’intero settore. Bono ha infatti ricordato che la società ha avuto “un 2015 difficile” e quindi il ritorno dell’utile nel 2016 è certamente un fattore molto positivo. “Pochi hanno capito che si veniva da una situazione di crisi e di ristrutturazione” ha ricordato il manager.

Per lo stacco del dividendo Fincantieri, però, si dovrà attendere ancora un pò. Investitori a bocca asciutta, quindi, anche per il 2016. La speranza di Gouseppe Bono è che il 2017 possa essere chiuso con un utile maggiore rispetto a quello del 2016 dando così alla società la possibilità di distribuire dividendi.

Fincantieri a Piazza Affari sta segnando una progressione dello 0,9%.

Argomenti: ,