Rimborsi Veneto Banca e Popolare di Vicenza: risultati proposta transattiva, ultime notizie su adesioni

di , pubblicato il
I risultati provvisori della proposta transattiva formulata da Veneto Banca e dalla Popolare di Vicenza

Importanti novità in relazione alla proposta transattiva rivolta da Veneto Banca e dalla Banca Popolare di Vicenza ai rispettivi vecchi azionisti. Come noto nella giornata di ieri è scaduto il termine ultimo per aderire alla proposta. Ecco quindi quelli che sono stati i risultati provvisori.

Per quanto riguarda Veneto Banca, alla proposta transattiva rivolta a circa 75.000 azionisti, hanno aderito 54.359 azionisti, pari al 73% del totale, possessori del 67,6% delle azioni comprese nel perimetro della transazione. Senza considerare i soci che non è stato possibile rintracciare, la percentuale delle adesioni è stata pari a circa il 75% del totale, dato che corrisponde al 68,2% delle azioni rientranti nel perimetro dell’offerta. Veneto Banca ha reso noto che sarà sua premura completare nel minor tempo possibile i controlli necessari per disporre di un dato certo e definitivo riguardo al risultato definitivo dell’offerta.

Per quanto concerne invece la Banca Popolare di Vicenza, alla proposta transattiva rivolta a circa 94000 azionisti, hanno aderito  66.712 azionisti, pari al 71,9% del totale, possessori del 68,7% delle azioni comprese nel perimetro della transazione. Senza considerare i soci che non è stato possibile rintracciare, la percentuale delle adesioni è stata  pari a circa il 72,9% del totale e corrispondenti al 70,3% delle azioni rientranti nel perimetro dell’offerta. Banca Popolare di vVicenza ha reso noto che sarà sua premura completare nel minor tempo possibile i controlli necessari per disporre di un dato certo e definitivo riguardo al risultato definitivo dell’offerta. In relazione a Popolare di Vicenza, ricordiamo che ieri l’istituto ha approvato i conti 2016 (Banca Popolare di Vicenza: nel 2016 è stata fuga dei depositi, Stato è ora unica salvezza).

 

Argomenti: , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.