Rcs: OPS Cairo incassa via libera Consob, offerta parte il 13 giugno

di , pubblicato il

Cairo Communication ha reso noto che CONSOB, con delibera n. 19619, del 28 maggio 2016, ha approvato, ai sensi dell’art. 102, comma 4, del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, il documento di offerta relativo all’offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria OPS promossa da Cairo Communication, ai sensi e per gli effetti degli articoli 102 e 106, comma 4, del Testo Unico, sulla totalità delle azioni ordinarie di RCS MediaGroup S.p.A., pari a n. 521.864.957. Il Documento di Offerta contiene, anche mediante incorporazione per riferimento, le informazioni previste dal regolamento n. 809/2004/CE e soddisfa i requisiti informativi per l’offerta e la quotazione delle azioni Cairo Communication da assegnarsi agli aderenti all’Offerta, quale corrispettivo, in cambio delle azioni RCS portate in adesione, ai sensi degli articoli 34-ter, comma 1, lettera j) e 57, comma 1, lettera c), del regolamento adottato da Consob con delibera n. 11971 in data 14 maggio 1999. Il periodo di adesione all’Offerta avrà inizio alle ore 8:30 del giorno 13 giugno 2016 e terminerà alle ore 17:30 del giorno 8 luglio 2016, estremi inclusi (salvo proroghe, in conformità alle disposizioni vigenti). Il corrispettivo dell’Offerta, pari a n. 0,12 azioni ordinarie Cairo Communication di nuova emissione, aventi le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione alla data di emissione e quotate sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., sarà corrisposto agli aderenti all’Offerta in data 15 luglio 2016.

Argomenti: ,