RCS: Cairo adesso rilancia e alza l’offerta, obiettivo la fusione

di , pubblicato il
Cairo Communication e RCS si muovono in modo antitetico a Piazza Affari dopo le ultime novità sull'OPA

Cairo non ci sta a perdere la gara per l’OPA su RCS e rilancia. Il gruppo Cairo Communication ha infatti migliorato l’offerta di scambio OPS su RCS mettendo sul tavolo una nuova proposta, superiore del 33,3% rispetto alla precedente, che prevede 0,16 azioni ordinarie per ciascuna azione ordinaria RCS.
Cairo Communication ha anche predisposto un piano che prevede, tra gli altri punti, anche la fusione delle due società e la conseguente nascita di un gruppo da 1,273 miliardi di euro di ricavi e un margine operativo lordo di 172 milioni nel 2017 . Secondo alcune stime, l’integrazione tra Cairo e RCS sarà realizzata nei 12-24 mesi successivi al perfezionamento dell’offerta.

Cairo Communication a Piazza Affari sta segnando un calo dello 0,43% mentre RCS sta mettendo in cassaforte lo 0,52%.

Argomenti: , , ,