Rating FCA supportato dalla diversificazione dei marchi secondo Moody’s

di , pubblicato il
FCA si muove in controtendenza al Ftse Mib e registra una progressione in avanti

Gli esperti di Moody’s in un rapporto pubblicato oggi al termine della revisione periodica del rating di Fca, hanno affermato che il corporate family rating di Fca a Ba2 trova supporto nel portafoglio diversificato in termini di marchi e prodotti del gruppo con forti marchi globali come Jeep, Ram, Alfa Romeo e Maserati e nella forte presenza globale con impianti di produzione nei suoi mercati di riferimento, Italia, area Nafta e Brasile. Secondo Moody’s “il rating è inoltre supportato dal progressivo miglioramento della performance operativa come evidenziato dall’aumento dei livelli di redditività e di free cash flow oltre che da una riduzione significativa dell’esposizione”.

Viceversa, prosegue il comunicato, il rating “e’ invece frenato dalla dipendenza significativa di Fca dalla performance del suo business negli Usa e dai marchi Jeep e Ram, dalla natura ciclica dell’industria dell’auto e dai rischi di transizione verso veicoli ad energia alternativa e verso la guida autonoma, transizione che richiede al gruppo di continuare a fare pesanti investimenti dato il suo approccio cauto in passato verso lo sviluppo di veicoli a energia alternativa”. Il titolo Fca oggi sta segnando un rialzo dello 0,7% contro un Ftse Mib in calo dello 0,5%.

Argomenti: