Quotazione Unicredit a picco. Focus su maxi perdita 2016 e aumento capitale

I conti preliminari 2016 di Unicredit innervosiscono gli investitori mentre l'aumento di capitale è sempre più vicino

di , pubblicato il
I conti preliminari 2016 di Unicredit innervosiscono gli investitori mentre l'aumento di capitale è sempre più vicino

Nuova seduta drammatica per Unicredit. Il titolo della big del settore bancario, già in forte ribasso ieri, sta segnando oggi un calo del 3,2% contro un Ftse Mib in progressione dello 0,7%. In questo momento le azioni Unicredit sono la maglia nera del paniere di riferimento di Piazza Affari.

L’attenzione degli investitori è tutta rivolta alla partenza dell’aumento di capitale della banca che, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe avvenire il prossimo 6 febbraio (Aumento capitale Unicredit: sconto 40% e partenza il 6 febbraio?).

Ma non è questo il solo tema caldo di oggi. Ovviamente il focus è anche rivolto ai conti preliminari 2016 che sono stati diffusi ieri sera al termine di un consiglio di amministrazione straordinario.

Unicredit prevedere di aver chiuso l’anno in corso con una perdita pari a circa 11,8 miliardi di euro. Rettificato dalle poste non ricorrenti, il forte rosso si sarebbe trasformato in un risultato economico netto positivo. La banca ha precisato inoltre che i risultati del quarto trimestre sono stati influenzati negativamente da poste non ricorrenti per circa 12,2 miliardi di euro, a cui si aggiungono altre svalutazioni una tantum pari a circa un miliardo. Tali svalutazioni verranno contabilizzate nell’esercizio 2016. Sul fronte patrimoniale Unicredit prevede che il CET1 ratio al 31 dicembre 2016 non sia temporaneamente in linea per circa il 2% con il requisito di capitale applicabile alla stessa data (requisito Supervisory Review Evaluation Process – SREP – pari complessivamente a 10,005%). Confermati, invece, i target per i prossimi esercizi con un CET1 ratio visto al di sopra del 12,5% nel 2019 (dato in linea con la guidance comunicata durante il Capital Markets Day).

Argomenti: , ,