Quotazione Banca Popolare di Vicenza: range prezzo tra marzo ed aprile

Si terrà questa settimana l'incontro tra la Banca d'Italia e i vertici della Popolare di Vicenza per fare il punto

di , pubblicato il

banca popolare di vicenzaDopo aver incassato il via libera dall’assemblea degli azionisti, la Banca Popolare di Vicenza affila le armi per quelle che saranno le prossime mosse che dovranno portare all’aumento di capitale, alla trasformazione in spa e alla quotazione a Piazza Affari (su quest’ultimo punto c’è la spada di Damocle rappresentata dalla diffida presentato dalla Codacons alla Consob affinchè quest’ultima blocchi l’ingresso della banca vicentina a Piazza Affari: Quotazione Banca Popolare di Vicenza: Codacons avverte la Consob).

Secondo alcune indiscrezioni di stampa, la Popolare di Vicenza punterebbe a sbarcare a Piazza Affari in aprile. Gli investitori sembrano essere particolarmente attenti soprattutto a quello che potrebbe essere il prezzo delle nuove azioni dell’istituto, dopo che il recesso era stato fissato a 6,30 euro. Secondo alcune indiscrezioni di stampa la forchetta di prezzo dovrebbe essere resa nota tra la fine di marzo e la metà del mese di aprile. Molta più vicino, invece, l’incontro tra via Nazionale e i vertici della Popolare che si dovrebbe tenere già nei prossimi giorni. All’ordine del giorno ci sarà il punto della situazione su quello che è stato fatto e quello che ancora c’è da fare.

 

Argomenti: , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.