Quotazione Banca Popolare di Vicenza: presentata la domanda

Banca Popolare di Vicenza avvia il processo di ammissione a quotazione delle azioni ordinarie

di , pubblicato il

banca popolare di vicenzaPassi in avanti verso la quotazione di Banca Popolare di Vicenza a Piazza Affari. L’istituto ha reso noto di aver depositato presso Borsa Italiana S.p.A. la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni sul Mercato Telematico Azionario e di aver presentato a Consob la richiesta di approvazione del Prospetto relativo all’Offerta Pubblica di Sottoscrizione e quotazione delle azioni, specificando che l’aumento di capitale e la quotazione sono entrambi subordinati all’approvazione da parte dell’Assemblea dei Soci della Banca, chiamata a deliberare in merito il prossimo 4 marzo (in prima convocazione) o 5 marzo (in seconda convocazione).

BNP Paribas Corporate & Institutional Bank, J.P. Morgan Securities plc, Deutsche Bank AG, London Branch, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. e UniCredit S.p.A. agiranno in qualità di Joint Global Coordinators e Joint Bookrunners dell’operazione. UniCredit S.p.A. sarà inoltre Responsabile del Collocamento per l’Offerta Pubblica e Sponsor. Advisor finanziario dell’operazione incaricato dall’Emittente è Vitale & Co. S.p.A. Advisor legali sono BonelliErede e White & Case per l’Emittente e Gatti Pavesi Bianchi e Clifford Chance per i Joint Global Coordinators.

Argomenti: , , , ,