'Prysmian inaugura una nuova fabbrica in Romania - InvestireOggi.it

Prysmian inaugura una nuova fabbrica in Romania

di , pubblicato il

Prysmian Group ha inaugurato oggi una nuova fabbrica per la produzione di cavi ottici a Slatina, in Romania, che diventa uno dei nuovi centri d’eccellenza in Europa per l’industria dei cavi ottici per telecomunicazioni.

Lo stabilimento Prysmian di Slatina celebra quest’anno il suo 40esimo anniversario, avendo cominciato la sua attività produttiva nel 1973 con la produzione di cavi energia, e nel 2009 ha introdotto il primo modulo per produrre cavi in fibra ottica.

La fabbrica vanta un numero significativo di Certificazioni di Qualità come ISO 9001, ISO 14001, IMQ, e il nuovo impianto consentirà di triplicare la produzione, da 500.000 km fino a 1.5 milioni di km di cavi all’anno, con la potenzialità di arrivare a 3 milioni.

“L’investimento nel nuovo impianto a Slatina è parte di un importante progetto di ulteriore rafforzamento della competitività del Gruppo a livello mondiale in un settore in continua evoluzione,” ha commentato Valerio Battista, CEO di Prysmian Group. “Il mercato delle telecomunicazioni sta infatti sperimentando numerosi sviluppi. Nascono nuovi player e l’evoluzione dei servizi broadband, double-play e triple-play è molto dinamica. Per questo motivo, in quanto leader mondiale nel settore dei cavi per le telecomunicazioni, Prysmian Group continua ad investire in questo mercato strategico per proporre soluzioni tecnologiche innovative per lo sviluppo delle reti di telecomunicazioni”.

La fabbrica di Slatina si estende su una superficie di quasi 100.000 mq, su un’area di circa 42.000 mq, per una capacità produttiva annuale complessiva di 30.000 tonnellate di cavi energia (dai cavi Alta Tensione fino a 110kV e cavi per costruzioni, ai cavi di Strumentazione, Controllo e Distribuzione di energia), quasi 1.500.000 km di cavi ottici e 500.000 km di cavi in rame per telecomunicazioni (che coprono quasi tutta la domanda per entrambe le tipologie di cavi), impiegando oltre 400 dipendenti.

Il Gruppo Prysmian è leader mondiale nel settore dei cavi per le telecomunicazioni, con l’11% di market share e 24 impianti di produzione a livello globale.

L’investimento in nuove strutture produttive e tecnologie innovative consentirà al Gruppo di supportare gli operatori del settore nello sviluppo di moderne reti di telecomunicazioni, con l’obiettivo di trasmettere l’informazione ovunque, in modo più veloce, flessibile ed economico.

 

Argomenti: ,