Prysmian: chiarimenti su procedimento antitrust in Brasile

Forte ribasso per Prysmian a seguito delle novità arrivate dal Brasile

di , pubblicato il
Forte ribasso per Prysmian a seguito delle novità arrivate dal Brasile

In relazione al procedimento antitrust avviato in Brasile, Prysmian ha comunicato che l’ufficio investigativo dell’autorità della concorrenza brasiliana (CADE) ha ufficializzato gli addebiti nell’ambito del procedimento notificato nel 2011 alla società italiana. La Nota Tecnica riporta le conclusioni dell’investigazione condotta dal CADE che sono nel senso di imporre una sanzione a carico di Prysmian, per un ammontare che dovrebbe essere compreso compreso tra il 15% ed il 20% del fatturato in Brasile nel 2009. Di conseguenza, la sanzione massima che potrebbe essere imposta a Prysmian nell’ambito del procedimento dovrebbe essere pari a 409 milioni real brasiliano ossia 96 milioni di euro al tasso di cambio corrente. Il titolo Prysmian in borsa sta perdendo l’1,48% contro un Ftse Mib che si muove in positivo.

Argomenti: