Previsioni apertura Wall Street: futures poco mossi, richieste sussidi meglio delle attese

Calma piatta a Wall Street nella prima seduta dopo le decisioni della Federal Reserve

di Enzo Lecci, pubblicato il

wall strreetLa Borsa di Wall Street sembrerebbe viaggiare verso un’apertura delle contrattazioni senza particolari scossoni. Quando manca poco più di mezzora dall’avvio delle contrattazioni, i futures sugli indici statunitensi si muovono praticamente sulla parità. Nello specifico il derivato sul Dow Jones e quello sull’S%P 500 sono sostanzialmente stabili mentre quello sul Nasdaq sta mostrando una progressione frazionale dello 0,07%. Ieri sera la FED ha confermato la riduzione del piano di stimoli monetari per altri 10 miliardi di dollari e, poco dopo, la Yellen ha ribadito che i tassi FED resteranno bassi per un un periodo “considerevolmente lungo” dopo la fine del piano di acquisto di bond (La Fed rassicura sui tassi, ma saliranno prima delle attese).

Sul fronte macroeconomico, segnaliamo che le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione Usa nella settimana che si è chiusa il 14 giugno sono state pari a 312mila unità, contro le 318mila della settimana precedente e contro le 313mila attese dagli analisti.

Argomenti: Appuntamenti Macro, Borsa USA