Poste Italiane e Unicredit scattano in vetta dopo la trimestrale

In una seduta che si annuncia debole spiccano le forti progressioni di Unicredit e di Poste Italiane

di Enzo Lecci, pubblicato il
In una seduta che si annuncia debole spiccano le forti progressioni di Unicredit e di Poste Italiane

Apertura di contrattazioni nel segno di Poste Italiane e di Unicredit per la borsa di Milano nella seduta odierna. Dopo pochi minuti dall’avvio degli scambi, a fronte di un Ftse Mib in ribasso dello 0,34%, la quotazione Poste Italiane sta segnando un rialzo del 2,7% mentre quella di Unicredit è in progressione del 2,3%. In entrambi i casi a lanciare gli acquisti sono stati i conti trimestrali migliori delle attese.

Argomenti: Poste Italiane, Unicredit

I commenti sono chiusi.