Poste Italiane apre sull’RC Auto: tanti pretendenti in vista e il titolo corre

Anche Generali, Unipol, Allianz e probabilmente Axa tra le società che puntano ad essere partner di Poste Italiane sull'RC auto

di Enzo Lecci, pubblicato il
Anche Generali, Unipol, Allianz e probabilmente Axa tra le società che puntano ad essere partner di Poste Italiane sull'RC auto

Poste Italiane unico titolo in controtendenza oggi a Piazza Affari. La quotata gialla sta infatti segnando un rialzo dell’1,6% in un contesto generale che vede il Ftse Mib perdere lo 0,7%. Poste Italiane, a circa un’ora dall’avvio degli scambi, è maglia rosa sul paniere di riferimento. A spingere gli acquisti sulla quotata gialla sono le indiscrezioni sulla gara per la ricerca di un partner per l’Rc Auto. Secondo Il Sole 24 Ore, sul tavolo di Poste sarebbero arrivate proposte da 5 o 6 compagnie, “tra le quali Generali, Unipol, Allianz e probabilmente anche Axa”. Secondo il quotidiano di Confindustria stati “abbandonati i negoziati diretti e il gruppo ha optato per l’asta competitiva”. Il Sole 24 Ore, per finire, afferma i termini della gara non sarebbero ancora formalmente scaduti ed è quindi possibile che nelle prossime ore si aggiunga qualche altro pretendente.

Ricordiamo che anche ieri Poste Italiane aveva segnato una performance forte grazie all’accordo con Amazon  (Poste Italiane vola: mercato festeggia accordo con Amazon).

Argomenti: Poste Italiane

I commenti sono chiusi.