Popolare di Sondrio e Popolare di Bari: tutto fermo su trasformazione in Spa

La trasformazione della Popolare di Sondrio e della Popolare di Bari in società per azioni entra in una fase attendista

di Enzo Lecci, pubblicato il
La trasformazione della Popolare di Sondrio e della Popolare di Bari in società per azioni entra in una fase attendista

Il passaggio di Banca Popolare di Sondrio e Banca Popolare di Bari resterà bloccato fino a luglio. Non ci saranno quindi novità di alcun tipo sulla vicenda che vede coinvolte le due banche popolari. Secondo Il Sole 24 Ore sarà ancora necessario qualche tempo “per capire cosa accadrà alla prevista trasformazione in Spa di Banca Popolare di Sondrio e Banca Popolare di Bari”. Ricordiamo che nelle scorse giornate alla vicenda che riguarda i due istituti di credito di erano aggiunte 2 nuove scadenze: il 12 luglio e il 18 ottobre 2018.

Il 12 luglio, infatti, è stata calendarizzata la Camera di Consiglio del Consiglio di Stato per valutare se chiudere l’incidente cautelare che congelava la decorrenza dei termini entro i quali indire le assemblee per la trasformazione in Spa mentre il 18 ottobre il Consiglio di Stato ha fissato una pubblica udienza in cui saranno adottate decisioni sui restanti ricorsi contro la riforma delle banche popolari.

Argomenti: Banca Popolare di Sondrio

I commenti sono chiusi.