PMI Servizi Italia: la fiducia crolla ai minimi da due anni

PMI Servizi dell'Italia in aumento a maggio ma non mancano le criticità

di Enzo Lecci, pubblicato il
PMI Servizi dell'Italia in aumento a maggio ma non mancano le criticità

Nel mese di maggio l’indice Pmi Servizi in Italia ha registrato un rialzo a quota 53,1 punti contro i 52,6 punti di aprile. Ihs Markit , nel commentare il dato sul Pmi Servizi dell’Italia, ha affermato che “a maggio il settore terziario continua a crescere ad un tasso leggermente più rapido, con i nuovi ordini in forte aumento”. Ihs Markit ha però aggiunto che la fiducia è crollata ai minimi degli ultimi due anni: “La fiducia delle aziende del settore terziario è inoltre crollata ai minimi in quasi due anni, vista l’attuale instabilità politica e i timori che il trend al ribasso della crescita avrà seguito”, ha affermato Paul Smith, director di Ihs Markit. L’analista ha anche aggiunto che “con le attuali difficoltà politiche, l’appetito degli investitori sul debito italiano e le azioni chiaramente in calo, i fattori di rischio dell’andamento economico sembrano chiaramente tendere verso il basso”.

Il Ftse Mib, dopo la pubblicazione del dato macro, non ha registrato particolari contraccolpi e in questo momento avanza dello 0,66%.

Argomenti: Macroeconomia