PMI Servizi: dati di Italia, Francia e Germania a settembre

Forte balzo in avanti per il PMI Servizi dell'Italia a settembre (dato finale)

di Enzo Lecci, pubblicato il
Forte balzo in avanti per il PMI Servizi dell'Italia a settembre (dato finale)

Indice Pmi delle principali economie dell’Eurozona al centro dell’agenda macro di oggi. Vediamo nel dettaglio. Il Pmi Servizi dell’Italia relativo al mese di settembre è salito a 53,3 punti dai 52,6 punti del mese precedente, prolungando la sequenza di espansione a 28 mesi consecutivi. Il dato ha battuto le attese degli analisti che si aspettavano un aumento più contenuto a 52,8 punti. Il Pmi servizi della Francia, secondo la lettura finale, si è attestato a 54,8 punti, in calo rispetto ai 55,4 punti del mese precedente, ma in rialzo rispetto alla stima preliminare pari a 54,3 punti. Per finire, il Pmi servizi della Germania relativo al mese di settembre è stato pari a 55,9 punti contro una stima preliminare pari a 56,5 punti.

Ricordiamo che il Pmi (Purchasing Managers Index) è un indice che nasce da un’indagine condotta sui direttori d’acquisto delle principali aziende del paese per testare le opinioni sull’andamento del comparto.

Argomenti: Macroeconomia