PMI Servizi crolla in Italia, prima contrazione da maggio 2016

Il Ftse Mib allarga il rosso dopo un PMI Servizi dell'Italia molto deludente

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il Ftse Mib allarga il rosso dopo un PMI Servizi dell'Italia molto deludente

Pmi Servizi dell’Italia in caduta libera nel mese di ottobre. L’indicatore ha registrato un ribasso a 49,2 punti, in calo rispetto a 53,3 di settembre. Per Pmi servizi dell’Italia si tratta della prima contrazione dell’attività da maggio 2016. Gli analisti puntavano per il mese di ottobre su un dato pari a 52,1 punti. “Il settore terziario italiano di ottobre ha indicato un crollo delle prestazioni, registrando una contrazione dell’attività economica per la prima volta in più di due anni. Ciò è in parte dovuto alla più debole espansione dei nuovi ordini in 44 mesi – ha affermato David Owen, economista di Ihs Markit -. Dopo un periodo di forte crescita dell’attività, l’ultima raccolta dati ha indicato un considerevole cambiamento di tendenza del settore terziario, aumentando le preoccupazioni di un possibile rallentamento della crescita nel quarto trimestre”.

Dopo la pubblicazione del dato macro, il Ftse Mib alla allargato allo 0,7%.

Argomenti: Macroeconomia