Pirelli in vetta al Ftse Mib grazie alla trimestrale

Pirelli resta sempre in vetta al Ftse Mib e chiude con una progressione del 3,92%.

di Enzo Lecci, pubblicato il
Pirelli resta sempre in vetta al Ftse Mib e chiude con una progressione del 3,92%.

Pirelli maglia rosa della seduta di Piazza Affari di oggi. La quotata della Bicocca, in vetta fin dall’apertura delle contrattazioni, ha chiuso la seduta con un rialzo del 3,92% contro un  paniere di riferimento che ha guadagnato lo 0,31%.

A spingere in avanti Pirelli sono stati i conti trimestrali pubblicati dalla quotata. La quotata della Bicocca ha chiuso il primo trimestre con utile netto che ha registrato un aumento di quasi l’87% a quota 92,4 milioni di euro contro i 49,5 milioni registrati nel primo trimestre 2017 e ricavi che si sono attestati a quota 1,31 miliardi di euro contro i 1,34 miliardi dei primi tre mesi del 2017 (Trimestrale Pirelli: rally dell’utile ma i ricavi sono in calo).

Alle spalle di Pirelli si è collocata sul Ftse Mib Saipem che ha messo a segno un rialzo del 2,41%.

Argomenti: Pirelli & C

I commenti sono chiusi.