Piquadro piace sempre, fatturato in aumento nei primi nove mesi 2013

di , pubblicato il

PiquadroPiquadro comunica i dati di fatturato consolidato relativo ai primi nove mesi dell’esercizio 2013/2014. Nei primi nove mesi dell’esercizio 2013/2014, chiuso il 31 dicembre 2013, il Gruppo Piquadro ha registrato un fatturato di 45.327 migliaia di Euro in aumento dell’ 11,9% rispetto all’analogo periodo dell’esercizio precedente, chiuso a circa 40.509 migliaia di Euro.

L’incremento del fatturato è stato determinato dalla crescita di entrambi i canali, DOS e Wholesale.

I ricavi registrati nel canale DOS sono risultati in crescita del 16,8% rispetto all’analogo periodo dell’anno 2012/2013. L’andamento dei ricavi di vendita nel canale DOS a parità di perimetro, e quindi depurato delle vendite dei negozi non ancora aperti alla data del 1° aprile 2012, è stato pari a circa l’1,7%. Il dato di Same Store Sales Growth (SSSG), a parità di giorni di apertura e a cambi costanti, ha registrato una variazione positiva nei primi nove mesi dell’esercizio pari al 2,5%. Anche in Italia, nonostante la difficile situazione economica, la SSSG registrata nei primi nove mesi è risultata positiva e pari a circa l’1,0% a parità di giorni di apertura.

Le vendite del canale Wholesale, che al 31 dicembre 2013 rappresentano il 64,1% del fatturato totale del Gruppo, sono risultate in aumento del 9,3%. Tale crescita è stata trainata dalle vendite nel mercato estero che ha registrato un aumento del 29,5%. Le vendite del canale Wholesale nel mercato Europeo sono cresciute del 20,9% e rappresentano, al 31 dicembre 2013, il 27% delle vendite Wholesale del Gruppo Piquadro. Al 31 dicembre 2013 le vendite Wholesale sul mercato estero (che comprende l’Europa e l’area geografica extraeuropea denominata “Resto del Mondo”) rappresentano il 19,2% del fatturato consolidato (16,6% al 31 dicembre 2012). Le vendite Wholesale del mercato domestico rappresentano il 44,9% del fatturato consolidato (49,0% al 31 dicembre 2012) e sono risultate in aumento del 2,4%.

Dal punto di vista geografico, i ricavi del Gruppo al 31 dicembre 2013 evidenziano un incremento dell’8,7% delle vendite sul mercato italiano, che assorbe una percentuale ancora importante del fatturato totale di Gruppo pari al 70,8% e che gode dell’apertura di n. 7 punti vendita diretti e n. 2 negozio in franchising . Nell’ambito del mercato Europeo, il Gruppo ha realizzato una crescita del 24,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno 2012/2013 con un fatturato di 9.695 migliaia di Euro, pari al 21,4% delle vendite consolidate (19,2% al 31 dicembre 2012). Nell’area geografica extra europea (denominata “Resto del mondo”), nella quale il Gruppo vende in 16 Paesi, il fatturato è cresciuto del 9,8% rispetto all’omogeneo periodo dell’esercizio 2012/2013.

Nel terzo trimestre dell’esercizio 2013/2014 (ottobre-dicembre 2013) l’incremento del fatturato consolidato rispetto all’omologo trimestre dell’esercizio 2012/2013, è stato pari a circa il 17,7%. Nel terzo trimestre dell’esercizio 2013/2014, i ricavi registrati nel canale DOS sono risultati in crescita del 16,0% e le vendite del canale Wholesale sono risultate in aumento del 18,9% rispetto all’analogo trimestre delle’esercizio 2012/2013.

«I risultati dei primi nove mesi confermano i segnali di crescita del primo semestre e attestano la validità delle strategie intraprese consentendoci di guardare al futuro con fiducia» ha commentato Marco Palmieri, Presidente e Amministratore Delegato di Piquadro. «E’ nostra convinzione – e i risultati dei primi nove mesi ce ne danno ragione – che l’originalità del posizionamento del brand e le solide caratteristiche distintive del prodotto, se supportate da adeguate campagne di comunicazione e concrete operation, rappresentino fattori di successo anche sui mercati internazionali».

 

Argomenti: ,