PIL Usa primo trimestre rivisto al ribasso a +2%

Le richieste di sussidi di disoccupazione tornano a salire a 227 mila unità

di , pubblicato il

Il Pil Usa relativo al primo trimestre 2018 ha registrato una crescita su base annualizzata del 2% rispetto al trimestre precedente. Si tratta della lettura finale del dato che quindi è stata rivista al ribasso dal +2,2% della stima preliminare. L’economia degli Stati Uniti ha mostrato un rallentamento rispetto all’ultimo trimestre del 2017 quando era cresciuta del 2,9%.

Sempre restando in tema di dati macro, le richieste settimanali di sussidi disoccupazione hanno segnato un aumento a quota 227 mila unità dalle 218 mila precedenti.

Il consensus era pari a 220 mila.

Ricordiamo che, stando alle indicazioni dei futures, la borsa Usa oggi dovrebbe aprire la seduta in rialzo (Wall Street: futures positivi in attesa del PIL Usa).

Argomenti:

I commenti sono chiusi.